free simple website templates

IL MUSEO DEL PANE

Il Museo è stato istituito nel 2006 dopo una ristrutturazione di un edificio in cui era presente un antico forno. Questo forno viene considerato una preziosa testimonianza di civiltà e un vero e proprio bene culturale per il fondamentale ruolo di collante tra passato e presente.
Il Museo si sviluppa su due piani. Il piano inferiore risulta suddiviso in due ambienti. Nel primo si possono ammirare le cosidette majille (madie), nelle quali veniva impastata la farina per la creazione dei panetti, e le tavole che servivano a far lievitare l'impasto e successivamente per il trasporto al forno. In questa sala sono ancora visibili le lunghe tavole dove venivano collocati i panetti per la seconda lievitazione, adagiati tra candidi panni di tela o di lino che impedivano alla pasta di attaccarsi al legno.

Mobirise

Il secondo ambiente ospita un vero e proprio forno in mattoni e con cappa di rame, interamente ricostruito durante le fasi di restauro e che viene messo regolarmente in funzione durante le visite didattiche in maniera tale da mostrare il fascino straordinario della cottura del pane.

Il piano superiore dell'edificio accoglie invece una ricostruzione fedele e dettagliata dell'ambiente in cui viveva un tipico fornaio dell'epoca, suddiviso in una zona in cui avveniva la vendita dei prodotti e una seconda che ospitava la casa vera e propria, con la zona notte e i servizi.

Mobirise

INFO

Questo sito è stato realizzato nell'ambito del PSR Calabria 2007-2013
Asse III - Misura 313 - Incentivazione di Attività Turistiche
Azione 2: "Sviluppo e Commercializzazione di Servizi Turistici ed Agrituristici".